Acne Rosacea: sintomi, cause e trattamento

Si tratta di una particolare forma di follicolite eritematosa che coinvolge il viso, comprese le palpebre e la congiuntiva. L’Acne Rosacea è caratterizzata da papule o pustole follicolari circondate da un’area eritematosa, arrossata, per questo viene anche chiamata Rosacea Papulo-Pustolosa. All’interno di queste macchie rosse sul viso non sono presenti i comedoni come nell’Acne volgare. Questo disturbo colpisce principalmente uomini e donne in età adulta. Viene spesso confusa con Rosacea (Couperose) con cui non ha parentela né cure comuni.

Acne Rosacea e Rosacea/Couperose sono disturbi differenti e non vanno confusi l’uno con l’altro. La Rosacea o Couperose è caratterizzata dalla dilatazione dei vasi sanguigni alle guance e da una ipersensibilità della cute o pelle sensibile.
L’Acne Rosacea è caratterizzata da follicoliti che provocano arrossamento non solo alle guance ma anche alla fronte e al naso.
Pertanto le due problematiche della pelle hanno cause diverse e trattamenti differenti.

Quali sono le cause dell’Acne Rosacea?

Gli studi scientifici segnalano che spremendo i follicoli ed il sebo nelle aree infiammatorie e guardando al microscopio, si evidenzia la presenza di numerosi parassiti del tipo Demodex Folliculorum, un acaro a forma allungata che è normalmente presente nella nostra pelle.

Si ritiene comunemente che la proliferazione esagerata di questi acari e la loro presenza nei follicoli piliferi sia la causa dell’ Acne Rosacea. Questa condizione si acquisisce e ad oggi non sono noti i fattori predisponenti a questo comportamento.

Qual è il trattamento per l’Acne Rosacea?

Per una cura efficace dell’Acne Rosacea, consulta il tuo dermatologo per individuare il trattamento più adatto.

Il trattamento cosmetico di supporto che suggeriamo:

  • Alla sera applicare Crema 2S, nella quantità pari ad una nocciola, con molto massaggio fino ad assorbimento completo.
    Si applica la sera in modo che i suoi principi attivi, Zolfo ed Acido Salicilico, possano agire indisturbati durante la notte contrastando la crescita degli acari.
    La crema può essere applicata anche sulle palpebre in quantità minima e con molto massaggio ma non all’interno dell’occhio.
  • Al mattino si può applicare Crema Lenitiva che agisce come lenitivo.

Per la detersione del viso si consiglia l’utilizzo della Base Lavante Eudermica.

Se si desidera coprire o mascherare le lesioni è possibile utilizzare il fondotinta minerale Argillina Color e/o la cipria compatta Argillina Sole. Utilizzando questi prodotti traspiranti, l’ Acne Rosacea non peggiora e si massimizzano i risultati dell’applicazione della crema di trattamento.

Chi soffre di Acne Rosacea non deve applicare creme idratanti e non deve usare cosmetici da trucco in crema altrimenti si ha un peggioramento di questo disturbo. Si sconsiglia l’uso delle creme solari poiché i componenti presenti possono peggiorare la dermatite.