In questa pagina vengono trattati i principali problemi della pelle che non sono legati ad una parte specifica del corpo ma che possono presentarsi in più zone o addirittura su tutto il corpo.

PUNTURE DI INSETTO

Le punture d’insetto sono piuttosto ricorrenti, soprattutto in alcuni periodi dell’anno, e rappresentano una delle più frequenti cause di dermatite.

PUNTURE DI MEDUSA

Le meduse posseggono i tentacoli che hanno funzione sia offensiva sia difensiva; essi sono rivestiti da particolari cellule dette cnidociti in grado di iniettare nella preda un liquido urticante.

PSORIASI

La Psoriasi è una malattia cutanea complessa e dai comportamenti imprevedibili che può localizzarsi in svariate parti del corpo comparendo a qualsiasi età.
E’ un disturbo della crescita dell’epidermide per cui si formano placche di pelle ispessite, spesso infiammate e pruriginose.

PITIRIASI ROSEA DI GIBERT

La Pitiriasi Rosea di Gibert è un esantema infettivo probabilmente causato dalla circolazione nella pelle di virus erpetici, probabilmente l’ Herpes Virus VI-VII.

PITIRIASI VERSICOLOR O FUNGO DI MARE

La Pitiriasi Versicolor o fungo di mare è un’infezione causata dalla crescita eccessiva di un fungo, appartenente ai lieviti, saprofita della pelle umana: il Pityrosporum orbicolare od ovale. E’ conosciuto con il nome di Malassezia furfur.

ERITEMA SOLARE

Si tratta di un’infiammazione della pelle dovuta ad un’eccessiva esposizione ai raggi solari (o alle lampade UV). Si manifesta con delle chiazze più o meno definite sulla superficie del corpo e, più in generale, con una diversa colorazione della pelle che è stata esposta al sole. In alcuni casi si può notare anche la desquamazione della pelle.

HERPES ZOSTER - FUOCO DI SANT'ANTONIO

Il Fuoco di Sant’Antonio o Herpes Zoster è una malattia virale provocata dal virus Varicella Zoster che, solitamente, interessa la popolazione anziana.

LICHEN PLANUS

Il Lichen Planus o Lichen Planus Ruber è una dermatite infiammatoria frequente caratterizzata dalla formazione di numerose papule pruriginose che si possono espandere su tutto il corpo.

ULCERE CUTANEE

Le Ulcere Cutanee rappresentano una patologia tanto frequente quanto invalidante. Si formano quando la pelle non viene sufficientemente nutrita a causa di problemi a carico dei vasi sanguigni. Nel corpo umano, le ulcere possono verificarsi in tutte le aree cutanee.

FERITE

Le ferite sono lesioni dello strato corneo, strato superficiale della pelle, che possono sviluppare perdite di sangue di variabile quantità. Possono essere causate accidentalmente da traumi o volutamente negli interventi chirurgici.

ITTIOSI

L’ittiosi è una malattia genetica per cui lo strato corneo cresce in modo alterato.
Il nome deriva dall’aspetto che assume la pelle cioè simile a quella del pesce ricoperto di squame.

VITILIGINE

La Vitiligine è un disturbo della pigmentazione della pelle che si manifesta con la formazione di macchie bianche dovute alla disattivazione o scomparsa dei melanociti, cioè delle cellule che producono la melanina, in quell’area.